Skip to content

[a Classic of XV century Florentine literature] Facetie: Fabule: e Motti [...]: Opera dilettevole vulgare in lingua toscha historiata con più Facetie agio[n]te novame[n]te stampate

[a Classic of XV century Florentine literature] Facetie: Fabule: e Motti [...]: Opera dilettevole vulgare in lingua toscha historiata con più Facetie agio[n]te novame[n]te stampate

[a Classic of XV century Florentine literature] Facetie: Fabule: e Motti [...]:
Click for full-size.

[a Classic of XV century Florentine literature] Facetie: Fabule: e Motti [...]: Opera dilettevole vulgare in lingua toscha historiata con più Facetie agio[n]te novame[n]te stampate - 1538

by [Arlotto Mainardi (1396-1484)] Piovano Arlotto

  • Used
  • very good
Used - Very Good

Description

8° (mm 156x105); cc. (88). Silografia al frontespizio (medesimo legno dell'edizione veneziana di Bindoni e Pasini del febbraio 1525) e altre 17 piccole silografie nel testo. Legatura coeva in pergamena molle. Piccola traccia di tarlo al margine superiore delle prime 12 carte, senza lesioni al corpo del testo; lievi aloni d'umidità; ma bell'esemplare, affatto unsofisticated. Rara edizione illustrata. stc It., 404. Tre sole copie in Edit xvi on-line. "La tradizione sacchettiana - una tradizione che accade qualche volta di trovar sopravvalutata per ingenua evasione da una letteratura nelle sue apparenze più vistose grevemente accademica - non ha nel Quattrocento miglior rappresentante, sia come narrazione di "natte" o burle, sia come relazione di piacevoli detti, dei Motti e facezie del Piovano Arlotto. [...] Il singolare personaggio [Arlotto Mainardi, 1396-1484] fu presto oggetto di una leggenda letteraria. Come beone segaligno egli compare nell'incompiuto Simposio del Magnifico [...]. Vivo era comunque quando il Pulci in una sua frottola (1480?) e nel Morgante in ventotto canti (1483) cita proverbialmente del Piovano Arlotto una predica e una (piuttosto empia) facezia. La leggenda appare ben consolidata, anzi visualizzata, nel Seicento, quando Giovanni da San Giovanni (forse nel solco di Bronzino) dipinge il ritratto del Piovano, non si sa se di mera maniera, e il suo allievo il Volterrano la tempera ora a Pitti con la scena d'una sua burla. Nel secolo scorso il Piovano poté dare il titolo a un paio di riviste umoristiche, e il Guerrazzi idoleggiarlo come prete anticlericale. A una raccolta di aneddoti e di detti burlescamente memorabili dovette attendere un contemporaneo già durante la vita del Piovano, per quanto pare prima dell''80; essa fu arricchita dopo la morte di Arlotto, integrata anche con materiali di letteratura tradizionale, in particolare procedenti da Diogene Laerzio. La prima stampa, base di tutte le successive, dei Motti e facezie del Piovano Arlotto prete fiorentino piacevole molto fu pubblicata a Firenze attorno al 1515" (G. Contini, Letteratura italiana del Quattrocento, Firenze 1976, pp. 456-57).
NZ$5,456.40
NZ$45.47 Shipping to USA
Standard delivery: 2 to 3 days
More Shipping Options
Ships from Chartaphilus - Libri antichi e rari (Italy)

Details

  • Title [a Classic of XV century Florentine literature] Facetie: Fabule: e Motti [...]: Opera dilettevole vulgare in lingua toscha historiata con più Facetie agio[n]te novame[n]te stampate
  • Author [Arlotto Mainardi (1396-1484)] Piovano Arlotto
  • Condition Used - Very Good
  • Publisher per Bernardino di Bindoni Milanese del Lago Mazore, Venice
  • Date 1538
  • Bookseller's Inventory # 29

About Chartaphilus - Libri antichi e rari Italy

Biblio member since 2022
Seller rating: This seller has earned a 5 of 5 Stars rating from Biblio customers.

Italian Antiquarian book dealer since 1999, located in the hearth of Milan, specialized in Literature (XV-XX cent.), Incunabula and Early Printed books, Illustrated books, Theatre, Performing Arts, Gastronomy, Children's books.

Terms of Sale: 30 day return guarantee, with full refund including original shipping costs for up to 30 days after delivery if an item arrives misdescribed or damaged.

Browse books from Chartaphilus - Libri antichi e rari